Login

Nome utente

Inserisci una password

Ho dimenticato la password


Desidero iscrivermi a lanostraStoria.ch

Rappresento una istituzione

 

 

Concorso «lanostraStoria.ch»

 

La nostra storia è anche la tua.
Aiutaci a scriverla

Le storie sono più di semplici racconti. Nel ricordarci il nostro passato, ci aiutano a scrivere il nostro futuro; perché le tue storie sono parte di «lanostraStoria.ch».
Partecipa al concorso: potrai vivere una giornata indimenticabile per te e la tua famiglia, oppure per l’intera tua classe.

Il portale «lanostraStoria.ch»: una grande storia da scrivere. Tutti, insieme.

 

Come funziona

Al concorso possono partecipare tutti i ragazzi e le ragazze fino ai 20 anni di età. 
Sono ammesse registrazioni al portale sia da parte dei singoli studenti così come delle classi. I premi saranno attribuiti separatamente per le due categorie. 

Termine di iscrizione: 16.03.2018 
Premiazione: primavera 2018  

La giuria è composta da esperti di comunicazione, da docenti del DECS e da membri della Fondazione Patrimonio Culturale RSI.

Partecipa, è semplicissimo!

  • Visita il portale «lanostraStoria.ch»
  • Registrati: è gratuito e bastano pochi secondi
  • Pubblica documenti, testimonianze, foto che appartengono a te, alla storia della tua famiglia o che semplicemente trovi abbandonate nei vecchi e polverosi scatoloni in soffitta
  • Iscriviti al concorso, inviando una mail a: concorso@lanostrastoria.ch.

Per rendere valida la tua iscrizione ricordati di indicare queste informazioni:

  • Nome
  • Cognome
  • Scuola
  • Classe
  • Data di nascita
  • Indirizzo
  • Telefono
  • e-mail
  • Nome di utente [quello che usi per il login in «lanostraStoria.ch»]
  • Indirizzo dell’oggetto messo a concorso [URL o link di documenti e dei dossier]

Se partecipi come classe inserisci la dicitura “Partecipazione di classe” nell’oggetto dell’e-mail, indicando il nome del docente di riferimento nel corpo del messaggio. 

Se hai biosogni d’informazioni, puoi usare il Forum di «lanostraStoria.ch», inviare una mail all'indirizzo: concorso@lanostrastoria.ch, oppure usare la messaggistica interna alla piattaforma.

.

Premi

Partecipazione di classe 

Gita ludico-educativa   
[Trasporto in bus con accompagnatori DECS] 

Mattina / pranzo 
Teatro Dimitri 
spettacolo a porte chiuse con pranzo 

Pomeriggio 
Splash & SPA

 

Partecipazione individuale

[massimo 4 persone in totale]

Mattina 
Attività varie al Centro sportivo di Tenero con istruttore privato
oppure
Ponte tibetano con guida e pranzo offerto

Pomeriggio 
Uscita in barca da Ascona con guida personale alla scoperta delle isole di Brissago.

 


 

REGOLAMENTO DEL CONCORSO «lanostraStoria.ch»


Fondazione Patrimonio Culturale della Radiotelevisione Svizzera di lingua italiana (RSI)

 

La Fondazione Patrimonio Culturale della Radiotelevisione Svizzera di lingua italiana (RSI) (in seguito denominata Fondazione RSI), indice il CONCORSO intitolato «lanostraStoria.ch» (in seguito denominato CONCORSO). La giuria incaricata assegnerà un premio per la pubblicazione di singoli documenti (video, audio, foto o testi) o di un dossier (raccolta organizzata di singoli documenti) da parte di utenti registrati al portale di storia partecipativa «lanostraStoria.ch».

La Fondazione RSI prenderà in considerazione tutti gli oggetti messi a concorso inerenti il tema «la storia della mia famiglia e della mia regione» pubblicati nel rispetto del presente regolamento e delle «Condizioni generali» e dei «Diritti» così come si leggono sul portale «lanostraStoria.ch».

Il CONCORSO è pubblico e aperto alle classi di tutti gli ordini scolastici, nonché alle singole persone di un’età non superiore ai 20 anni. I concorrenti potranno presentare una o più pubblicazioni (documento o dossier).


1)     Partecipanti
La partecipazione al CONCORSO è aperta a tutti i giovani fino ai 20 anni di età senza distinzione di nazionalità o di dimora.

2)    È ammesso un numero illimitato di pubblicazioni (intese come singolo documento o dossier) per singolo partecipante o singola classe.

3)    Requisiti
I requisiti obbligatori affinché i lavori presentati possano essere ammessi al CONCORSO sono i seguenti:

  • gli oggetti in concorso devono essere realizzati e pubblicati sul portale «lanostraStoria.ch» entro e non oltre il 16 marzo 2018;
  • gli oggetti in concorso devono essere liberi dai diritti di autore e/o dai diritti affini di terzi;
  • gli oggetti in concorso devono essere un progetto originale;
  • gli oggetti in concorso devono essere pubblicati sul portale «lanostraStoria.ch» e dovranno rispettare le seguenti caratteristiche tecniche: Audio: mp3 – Video: mp4 [720p/6,5 Mbps] – Immagini: gif, jpg, png
  • I materiali pubblicati e tutti i diritti ad essi afferenti debbono essere interamente di proprietà del partecipante (classe o singolo), che dovrà garantire di tenere indenne la Fondazione RSI da eventuali rivendicazioni di terzi a qualsiasi titolo.

4)    Criteri
Il materiale pubblicato ammesso al CONCORSO sarà giudicato in base ai seguenti criteri:

  • creatività, originalità del soggetto/tema
  • qualità della ricerca storica e pertinenza delle fonti
  • contestualizzazione e descrizione
  • per i dossier: coerenza della relazione reciproca dei documenti
  • per i montaggi video e audio: struttura narrativa

5)    Selezione e Giuria
Le proposte presentate saranno vagliate da una Giuria composta da esperti di comunicazione, storici del Dipartimento Educazione Cultura e Sport (DECS) e membri della Fondazione RSI nominati dalla Fondazione RSI stessa. La Giuria giudicherà in modo inappellabile i lavori presentati.

Presidente della giuria
Pio Pellizzari, Pio Pellizzari - membro Fondazione Patrimonio Culturale RSI e direttore Fonoteca Nazionale svizzera, FN

Membri della giuria
Maurizio Binaghi - docente ed esperto di storia e civica, DECS
Daniele Bollini - docente ed esperto / consulente di storia e civica, DECS
Alberto Cattaneo - docente IUFFP, esperto di innovazioni nella formazione professionale
Franco Milani - presidente eletto Pro Grigioni Italiano, Pgi
Alessio Petralli - direttore della Fondazione Möbius, Lugano

La nomina della Giuria è irrevocabile e inappellabile, per cui contro la stessa non è data facoltà di impugnazione legale.

6)    Premi
Partecipazione di classe

La Giuria assegnerà una gita ludico-educativa all’intera classe vincitrice (mattino: partecipazione allo spettacolo a porte chiuse presso il Teatro Dimitri; pranzo offerto; pomeriggio: Splash &Spa)

Partecipazione individuale

La Giuria assegnerà una gita ricreativa al singolo vincitore (mattino: a scelta o attività al Centro sportivo di Tenero con istruttore privato oppure Ponte tibetano con guida; pranzo offerto; pomeriggio uscita in barca da Ascona con guida personale alla scoperta delle isole di Brissago). Il vincitore potrà essere accompagnato da altre 3 persone al massimo.


7)    Iscrizione
Ciascun singolo concorrente o classe dovranno registrarsi come utente e pubblicare sul portale «lanostraStoria.ch» i propri oggetti messi a concorso. L’adesione al concorso dovrà essere esplicitamente dichiarata scrivendo all’indirizzo: concorso@lanostrastoria.ch, e indicando le seguenti informazioni obbligatorie:

  • Nome e cognome
  • Data di nascita
  • Indirizzo
  • Classe
  • Scuola
  • Telefono
  • e-mail
  • Nome dell’utente (login «lanostraStoria.ch»)
  • URL della/delle pubblicazione/i (sul portale «lanostraStoria.ch»)

8)    Termini
Il CONCORSO sarà aperto dal 15.11.2017 al 16.03.2018 e gli oggetti a concorso dovranno essere pubblicati sul sito «lanostraStoria.ch» entro e non oltre il termine di venerdì 16.03.2018 ore 24:00.
La premiazione e la comunicazione ai vincitori avverranno nel corso della primavera 2018.

9)    Comunicazione ai vincitori e Premiazione
Il vincitore o la classe vincitrice saranno avvisati per iscritto, con menzione delle motivazioni per il riconoscimento assegnato loro; inoltre la Fondazione RSI pubblicherà le stesse informazioni sul portale «lanostraStoria.ch».

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi all'indirizzo: concorso@lanostrastoria.ch

10)    Diritti d’autore e SUISA
I partecipanti prendono atto del documento «regolamento di partecipazione» pubblicato nel portale «lanostraStoria.ch» e prendono altresì atto che in caso di utilizzo di musiche d’autore di terzi, le stesse dovranno essere sottomesse alla società di percezione SUISA e tale utilizzo dovrà essere pagato direttamente dal realizzatore di un’eventuale produzione video o audio.
Per informazione: il sito web Creative Commons dispone di una pagina, nella quale sono indicate fonti online con musiche utilizzabili.

I diritti d’autore del video o dell’audio resteranno al realizzatore.

11)    Accettazione del presente regolamento e delle «Condizioni generali del sito web lanostraStoria.ch»
I partecipanti, annunciandosi al concorso, dichiarano implicitamente di accettare tutte le condizioni esposte nel presente regolamento nonché le «Condizioni generali» previste dal portale «lanostraStoria.ch». Essi prendono altresì atto che le decisioni prese dalla Fondazione RSI prima, durante e dopo il CONCORSO sono inappellabili, per cui contro le stesse non è data facoltà di impugnazione legale.

12)    Disposizioni finali

  • I Partecipanti al CONCORSO con la loro iscrizione dichiarano di essere proprietari di tutti i diritti di riproduzione, rappresentazione e di diffusione dei loro materiali;
  • Il lavoro realizzato non dovrà riprodurre né contenere, parzialmente o totalmente, opere, prodotti, marchi e immagini protetti dai diritti d’autore di terzi. In quel caso il lavoro verrà eliminato dal CONCORSO;
  • I materiali proposti sul sito web lanostraStoria.ch non devono includere alcun contenuto che possa derogare alle disposizioni legali applicabili. Sono in particolare vietati i contenuti diffamatori, ingiuriosi e/o che possono ledere l’onore o la reputazione di una terza persona;
  • In caso di controversia i partecipanti al CONCORSO saranno garanti nei confronti della Fondazione RSI per tutte le contestazioni o pretese che potrebbero venir sollevate da terzi in seguito alla messa in linea di tali materiali sul sito web lanostraStoria.ch o in seguito alla loro utilizzazione da parte della Fondazione RSI conformemente ai diritti ceduti dai partecipanti alla stessa.
  • La Fondazione RSI si riserva il diritto -  a sua discrezione e per qualunque motivo - di non mettere in linea o di ritirare in qualunque momento dal sito internet «lanostraStoria.ch» e dal CONCORSO tutti i materiali proposti e postati da un utente.
  • I partecipanti (singoli o classe) al CONCORSO dovranno ottenere a titolo gratuito un’autorizzazione o liberatoria di utilizzo delle immagini da tutte le persone (o dai loro rappresentanti legali in caso di minorenni) che appariranno nei lavori proposti. Fondazione RSI declina ogni responsabilità in caso di utilizzazione illegale di tali immagini da parte del partecipante (singolo o classe) al CONCORSO.
  • I partecipanti (singolo o classe) al CONCORSO non potranno in nessun caso esigere una remunerazione da Fondazione RSI per la realizzazione del materiale proposto in CONCORSO.

 

13)    Legge applicabile e foro

Eventuali controversie riguardanti l’applicazione del presente regolamento, non risolvibili in via bonale, verranno sottoposte esclusivamente al foro di Lugano con l’applicazione del diritto svizzero.

 

Comano, Besso, 15 novembre 2017

per la Fondazione Patrimonio Culturale della Radiotelevisione Svizzera di lingua italiana
il Responsabile editoriale del portale «lanostraStoria.ch»
Mauro Ravarelli

Fondazione Patrimonio Culturale
della Radiotelevisione Svizzera di lingua italiana (RSI)
Via Canevascini
CH-6900 Lugano
Tel. +41 (91) 803 52 14
sito web: www.fondazionepatrimonioculturalersi.ch
email: info@fondazionepatrimonioculturalersi.ch