Login

Nome utente

Inserisci una password

Ho dimenticato la password


Desidero iscrivermi a lanostraStoria.ch

Rappresento una istituzione

Giovanni Bianconi etnografo negli archivi RSI


Giovanni Bianconi etnografo negli archivi RSI

Giovanni Bianconi (Minusio 1891-1981), fu silografo, pittore, poeta in dialetto ed etnografo. Le Teche della RSI conservano le trasmissioni televisive che, negli anni Sessanta, sulla base degli studi ch’egli andava via via pubblicando, Bianconi dedicò al patrimonio architettonico rurale del Ticino. Risalgono, infatti, a quel decennio e al successivo la maggior parte degli studi etonografici di Bianconi: 1962 Muri; 1965 Tetti ticinesi; 1969 Valle Maggia; 1972 Ticino rurale; 1975 Artigianati scomparsi; 1976 Roccoli del Ticino; 1977 Valle Verzasca; 1982 Costruzioni contadine ticinesi.

Lo scopo di questo dossier è circoscritto all’obiettivo di rendere pubbliche tutte le produzioni televisive dedicate al patrimonio architettonico rurale del Ticino realizzate con la stretta collaborazione di Giovanni Bianconi, talvolta al lavoro con Sergio Genni, altre volte con Bruno Soldini.

Accanto alle produzioni televisive, alle quali concorse lo stesso Giovanni Bianconi, abbiamo aggiunto anche alcuni produzioni radiofoniche dedicate alla sua attività etnografica: una puntata di «Zolle» del 2001 con l’architetto geografo Giovanni Buzzi, e un’altra del 2004 con lo storico della letteratura Renato Martinoni. Inoltre, abbiamo aggiunto alcune fotografie scattate nel 1969, in uno studio televisivo assieme con Eros Bellinelli, che conduceva il programma «Incontri».

L’estratto della trasmissione televisiva della RTS intitolata Tessin: recherche d’une identité è un prezioso inedito nella Svizzera italiana, dove – finora – non sono reperibili documenti video, nei quali Giovanni Bianconi legge suoi versi.

Ordina per