Login

Nome utente

Inserisci una password

Ho dimenticato la password


Desidero iscrivermi a lanostraStoria.ch

Rappresento una istituzione

Il presepe dei bambini di Savosa

Descrizione

Nel volume della collana Le Voci dedicato al Natale dal Centro di dialettologia e di etnografia, curato da Franco Lurà nel 2016, si legge che «il presepio nella Svizzera italiana compare saltuariamente già nella seconda metà del Settecento, ma è soprattutto con il secolo successivo che si riscontra una sua maggior presenza, fortemente condizionata da influssi provenienti dall’area italiana; è comunque solo con l’inizio del Novecento che l’usanza si afferma in modo più capillare».

Lurà ricorda da, dapprima, i presepi venivano allestiti solo nelle chiese, e che solo successivamente «dalle chiese l’uso di è esteso alle abitazioni, grazie al fatto di poter disporre di materiali di poco costo e facilmente reperibili».

Nelle Teche RSI sono numerosi i video che documentano l’allestimento sia di presepi in luoghi pubblici sia – grazie dal fondo di video privati digitalizzati dalla RSI – di presepi allestiti nelle case della Svizzera italiana.

Questo servizio del Telegiornale, andato in onda il 27 dicembre 1959, è dedicato al presepe allestito dai bambini delle scuole di Savosa.

Commenti

Aggiungi un commento