Login

Nome utente

Inserisci una password

Ho dimenticato la password


Desidero iscrivermi a lanostraStoria.ch

Rappresento una istituzione

Storia della Ferrovia Monte Generoso

Descrizione

Demolito nel 2014 il vecchio Albergo-Ristorante Vetta Monte Generoso, l’8 aprile 2017 è stato aperto al pubblico il «Fiore di pietra», opera dell’architetto Mario Botta che ha ridato slancio alla già prestigiosa storia della Ferrovia Monte Generoso.

Com’è noto, le Teche RSI conservano un fondo di video privati realizzati nella Svizzera italiana a partire dai primi decenni del Novecento. Si tratta di documenti che cittadini di tutto il paese, cineamatori dilettanti o semplici appassionati di video, chiedono alla RSI di digitalizzare, documentare e conservare nei suoi archivi.

Nel 2010, in occasione dei 120 anni della Ferrovia Monte Generoso, attingendo a questo fondo di video privati, Maria Grazia Bonazzetti Pelli, preparò un’antologia di documenti realizzati tra il 1941 e il 1990 allo scopo di mostrare la storia di questa ferrovia a cremagliera attraverso, inazitutto, l’obiettivo dei cineamatori, e aggiungendovi anche un paio di documenti della RSI.

Per la comodità degli utenti, indichiamo i titoli e, quando ci sono, gli autori delle sequenze antologizzate:

 

Titolo: Ferrovia del Monte Generoso

Autore sconosciuto, 1941 (1 00 - 9 22)

 

Titolo: Apertura Albergo Svizzero

Autore: Bruno Caroli (9 24 - 13 13)

 

Titolo: Sgombero della neve

Autore: Peppino Clericetti, inizio anni ‘50 (13 14 - 18 11)

 

Titolo: Lavori di riattazione

Autore: Peppino Clericetti, inizio anni ‘50 (18 12 - 20 55)

 

Titolo: Adele e Gottlieb Duttweiler

Autore: Peppino Clericetti, 14 agosto 1958 (20 56 - 23 35)

 

Titolo: Maiali viaggiatori

Autore: Peppino Clericetti, inizio anni ‘50 (23 37 - 25 10)

 

Titolo: Demolizione Hotel Kulm

RSI – Il Regionale, 1977 (25 11 - 29 27)

 

Titolo: 100 anni Ferrovia Monte Generoso

RSI – Il Regionale, 1990 (29 28 - 37 29)

Commenti

Aggiungi un commento