Login

Nome utente

Inserisci una password

Ho dimenticato la password


Desidero iscrivermi a lanostraStoria.ch

Rappresento una istituzione

La conquista dei centri giovanili

Descrizione

Andato in onda il 19 novembre 1970 nella trasmissione «360» con il titolo «Una riserva per i giovani», questa inchiesta di Leandro Manfrini e Werner Weick, girata tra Zurigo, Basilea e Locarno, era dedicata ai centri giovanili.

Gli autori ricordavano che, due anni prima, i giovani di Zurigo dimostrarono davanti al Globus al fine di ottenere un centro giovanile autonomo dove potersi riunire e discutere. I fautori di quelle dimostrazioni, come André Chanson, vennero processati. Il documentario mostra anche che nel 1970,  il consiglio municipale della città di Zurigo, aveva messo a disposizione dei giovani un bunker, oggetto di  perquisizioni della polizia già dopo una settimana. Tra le attività che vi si svolgevano, c’erano concerti musicali e proiezioni cinematografiche ma anche discussioni su temi di attualità. Nonostante il contrasto con le autorità della città, il centro gode di un grande successo ed è frequentato da oltre mille giovani al giorno. A Basilea invece, rivela l’inchiesta di Manfrini e Weick, i giovani non sembravano interessati a frequentare il centro giovanile messo a disposizione dalla città da ben otto anni in un quartiere signorile. E in Ticino? Cosa pensavano i giovani studenti della Magistrale sulla possibilità di avere anche alle nostre latitudini una casa per i giovani?

I due studenti della Magistrale intervistati sono Bruno Cereghetti e Franco Celio.

Commenti

Aggiungi un commento