Login

Nome utente

Inserisci una password

Ho dimenticato la password


Desidero iscrivermi a lanostraStoria.ch

Rappresento una istituzione

La prima versione del progetto «La scuola che verrà»

Descrizione

La presentazione alla stampa della prima bozza del progetto di riforma della Scuola d’obbligo ticinese denominata «La scuola che verrà» avvenne l’11 dicembre 2014. Ciò che i commentatori avevano messo in rilevo fu l’eliminazione della licenza di Scuola elementare e la soppressione dei livelli nella Scuola Media, allo scopo di ottenere un curriculum formativo che mettesse al centro le competenze di ciascun allievo.

Il progetto — oggetto di due consultazioni e altrettante revisioni — conobbe una nuova versione nel 2016 e successive revisioni chieste dalla Commissione speciale scolastica che portarono alla versione definitiva, sulla quale il popolo del Canton Ticino si espresse il  23 settembre 2018.

Commenti

Aggiungi un commento