Login

Nome utente

Inserisci una password

Ho dimenticato la password


Desidero iscrivermi a lanostraStoria.ch

Rappresento una istituzione

Come ci si sposava nella Svizzera italiana

Descrizione

Nelle Teche RSI è conservato un fondo di video privati realizzati nella Svizzera italiana a partire dai primi decenni del Novecento.

Si tratta di documenti che cittadini di tutto il paese, cineamatori dilettanti o semplici appassionati di video, offrono liberamente alla RSI, chiedendo siano digitalizzati, documentati e conservati nei suoi archivi perché anche le prossime generazioni possano avere una conoscenza diretta di questo territorio e di chi vi ha vissuto. I documenti originali, restituiti al termine del processo di copiatura, sono registrati sui supporti più vari e spesso hanno bisogno di un’attività di restauro. Si tratta, tuttavia, di un’impresa importante, necessaria a salvaguardare la memoria audiovisiva della Svizzera italiana.

Attingendo a questo fondo di video privati, Maria Grazia Bonazzetti Pelli allestì varie antologie dedicate a tematiche o a luoghi, presentandole in molto occasioni pubbliche. Un’occasione ricorrente furono le edizioni de «La Radio delle regioni» trasmesse da numerose località della Svizzera italiana. Nel corso di quegli eventi, oltreché assistere e partecipare alle trasmissioni di Rete Uno, il pubblico aveva anche l’opportunità di vedere o commentare in uno schermo televisivo i filmati provenienti della loro località.

Questa antologia, composta da video realizzati tra il 1938 e il 1970, è dedicata al matrimonio, così come si celebrava nella Svizzera italiana nella prima metà del Novecento. Occasione di ricordi per molti, ma anche utilissimo materiale per uno sguardo antropologico per altri.

L’elenco degli spezzoni antologizzati è questo:

Arzo – 1938

Grub (SG) – 1938

Chiasso – 1950

Morbio Inferiore – 1950

Santa Maria Calanca – 1951

Morbio Inferiore – 1952

Novaggio – 1952

Locarnese – anni ’60

Malcantone – anni ’70

Commenti

Aggiungi un commento