Login

Nome utente

Inserisci una password

Ho dimenticato la password


Desidero iscrivermi a lanostraStoria.ch

Rappresento una istituzione

Buon anno nelle Teche RSI

Descrizione

Le Teche RSI conservano anche traccia dei veglioni televisivi degli anni Sessanta. Il documento più vecchio è un'edizione del «Telegiornale» del primo gennaio 1961 con un servizio dedicato al «Capodanno fra le telefoniste delle Poste Telefoni e Telegrafi (PTT).»

Passano tre anni, e nel 1964 i servizi dedicati all'evento furono due: uno «sulla tradizione di scambiarsi gli auguri per San Silvestro e a Natale», l'altro, in cui si sentono «Campane a festa in occasione dell'arrivo del Nuovo Anno». Una nota ricorda che, quest'ultimo, è un «inserto del programma Benvenuto Anno Nuovo condotto da Mascia Cantoni e Wylma Bontognali con ospite Nicola Arigliano». Della trasmissione televisiva, nessuna traccia.

Nel 1965 le cose cambiano radicalmente e, sotto il titolo «Veglione tascabile», troviamo un documento con spezzoni di varietà da ogni parte del mondo diffusi alla fine dell'anno in un programma anch'esso condotto da Mascia Cantoni con ospiti in studio. Ne isoliamo un estratto, l'ultimo, quando Mina augurò buon anno, cantando Buon-Anno.

Commenti

Aggiungi un commento