Login

Nome utente

Inserisci una password

Ho dimenticato la password


Desidero iscrivermi a lanostraStoria.ch

Rappresento una istituzione

Campanili romanici a Quinto e a Malvaglia

Descrizione

Nel territorio ticinese, un tempo dipendente dalle diocesi di Milano e Como, è particolarmente ricca la presenza di campanili medievali. Il lavoro degli studiosi impegnati a datare i campanili nel nostro territorio è tutt’ora in corso. A questo proposito segnaliamo il recente studio di Marilisa Morandi intitolato Campanili romanici in Ticino: osservazioni tipologiche e dati scientifici a confronto, disponibile online nella biblioteca e-periodica del Politecnico federale di Zurigo.

In questo servizio della trasmissione televisiva «Eclettica», andato in onda il 7 aprile 2001, l’architetto Tita Carloni illustra i campanili romanici della chiesa dei Santi Pietro e Paolo a Quinto, e della Chiesa di San Martino di Tours a Malvaglia. La chiesa di Quinto — che ha una pianta ad unica navata sovrastata da una volta a botte — è documentata fin dal 1227, anche se scavi archeologici hanno riportato alla luce resti di un precedente edificio romanico del IX secolo. La chiesa parrocchiale di Malvaglia (in frazione di Serravalle) è attestata nel 1207 con il titolo di San Benedetto.

Commenti

Aggiungi un commento