Login

Nome utente

Inserisci una password

Ho dimenticato la password


Desidero iscrivermi a lanostraStoria.ch

Rappresento una istituzione

Per una storia della Diocesi di Lugano

Descrizione

Soggetta alla Santa Sede, nel 2016 la diocesi di Lugano contava 242.900 battezzati su 346.539 abitanti. La diocesi comprende il territorio del Canton Ticino, suddiviso in sei vicariati, che comprendono complessivamente 255 parrocchie. Nella diocesi vigono i due riti: romano e ambrosiano.

Questo documentario di Ludy Kessler — realizzato con la consulenza di Giuseppe Martinola e presentato da Isidoro Marcinonetti — andò in onda il 22 dicembre 1969. È una cronistoria dell’Amministrazione Apostolica del Canton Ticino.

Le terre ticinesi furono rette fino alla fine del XIX secolo in parte dalla diocesi di Como e in parte dall’arcidiocesi di Milano. Con l’indipendenza del Cantone, acquisita nel 1803, la popolazione cattolica ticinese maturò l’esigenza di ottenere una propria diocesi. Con la convenzione del primo settembre 1884 tra la Santa Sede e la Confederazione Elvetica si ebbe una prima separazione delle parrocchie del Cantone Ticino. Il 7 settembre 1888 papa Leone XIII eresse la diocesi di Lugano con la bolla Ad universam, con cui si elevò al titolo di cattedrale la collegiata di San Lorenzo a Lugano. Essa fu unita alla diocesi di Basilea, e governata da un amministratore apostolico della Santa Sede. L’8 marzo 1971, in seguito alla convenzione del 24 luglio 1968 tra la Santa Sede e la Confederazione Elvetica, l’amministrazione apostolica del Cantone Ticino si separò dalla diocesi di Basilea e divenne diocesi indipendente. L’amministratore apostolico Giuseppe Martinoli divenne il primo vescovo di Lugano.

Gli intervistati sono: la Madre superiora dell’istituto Sant’Eugenio di Locarno; Gallizia Giuseppe, archivista della Curia; Alessandro Fattorini, decano del clero ticinese; Luigi Del Pietro, segretario cantonale dell’Organizzazione Cristiano Sociale Ticinese (OCST); Fausto Casella, medico, direttore sanatorio di Medoscio; Alfredo Leber, direttore del Giornale del Popolo (GdP); Franziskus Von Streng, Monsignore; Anton Hänggi, Vescovo di Basilea e ultimo Vescovo di Lugano.

Una sintetica storia della Diocesi di Lugano è stata redatta da Antonietta Moretti nelle pagine del «Dizionario storico della Svizzera».

Commenti

Aggiungi un commento